Il Natale è alle porte: per alcuni si tratta del periodo più bello dell’anno, per altri è un’occasione per riunire la famiglia e scambiarsi i regali. In un anno difficile come questo, fatto di incertezze e mancanze, regalare un sorriso e un dono ai propri cari è di sicuro un gesto speciale, ricco di positività.

Vista la crescente attenzione alla sostenibilità non c’è da stupirsi se, oltre che belli, i regali debbano essere utili e se possibile riutilizzabili. Ecco perché un packaging ecosostenibile può diventare un elemento di spicco per un cadeau natalizio.

Pensare al futuro, anche a Natale

L’arte del riciclo diventa fondamentale, sia per i negozi sia per i consumatori, soprattutto durante le feste di Natale. Da una parte ci sono i brand che optano sempre di più verso soluzioni green (prodotti riciclati o riciclabili); dall’altra abbiamo i consumatori che prestano maggiore interesse su articoli attenti alla sostenibilità.

Tanti locali hanno aderito a iniziative di beneficienza, altri a progetti green. Le iniziative dedicate al rispetto ambientale sono tantissime: dalla pulizia delle spiagge e dei mari alla coltivazione di nuovi alberi, fino al riutilizzo di vecchi abiti, così da ricavarne nuovi tessuti e indumenti.

In un’epoca consumistica come la nostra, la sostenibilità può trovare concretezza proprio in questo periodo con la scelta di packaging green per confezioni regalo, etichette o bigliettini d’auguri.

Un pacchetto coi fiocchi

I pacchetti regalo dei negozi possono essere davvero l’emblema della sostenibilità. La maggior parte delle aziende predilige materiali come la carta, il cartone e l’alluminio per imballare i propri prodotti, cosicché, una volta aperto il pachhetto, l’imballaggio potrà essere riutilizzato.

Negli ultimi anni i doni maggiormente apprezzati sono stati proprio quelli più funzionali e che abbracciavano un’ottica green. Sempre più prodotti e confezioni sono realizzati nel rispetto dell’ambiente, composti da materiali trattati o di facile smaltimento.

Il richiamo alla natura è più che mai presente nelle botteghe artigiane così come nelle catene di negozi più celebri. Abiti vintage si affiancano a mobili restaurati, così come oggetti del passato a giocattoli realizzati a mano.

Le alternative green sono numerosissime.

La magia delle etichette verdi

La ricercatezza e la lavorazione di materiali riciclabili o riciclati puntano a una praticità assoluta del regalo e della sua intera composizione. Offrire un packaging green renderà il regalo più sicuro, funzionale e, se serve, facilmente smaltibile. Ciò è possibile solo se tutti gli elementi della confezione sono riciclabili, compresa l’etichetta.

Per questo motivo è stato creato il programma Green Label Lab®, che offre etichette 100% naturali e biodegradabili. In più, visto il periodo particolare, regalare un cadeau diventa anche più sicuro grazie alle scoperte fatte nel settore del packaging e dell’etichettatura. Ci sono infatti etichette rivestite da vernici speciali o plastificate che sono antibatteriche e antimicrobiche e rendono i contatti più protetti e… di conseguenza anche lo scambio dei doni di Natale più sicuro!

La magia del Natale è fatta di luci, buon cibo e bella compagnia, ma anche di idee nuove e brillanti.

Perseguire la cometa della sostenibilità

La sensibilità dei consumatori e le iniziative di tanti brand nei confronti del pianeta si muovono come una cometa, il cui viaggio si spera non si fermi mai.

Noi di Vico Etichette crediamo nella sostenibilità. Realizziamo etichette per ogni occasione (anche a Natale) o esigenza, che possono dare  un contributo reale alla tutela dell’ambiente.

Se vuoi conoscere le nostre soluzioni, clicca qui sotto.

 

Scopri di più QUI

 

Fabrizio Bonaccorso Vico EtichetteFabrizio Bonaccorso CEO

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Grazie della tua iscrizione!