Etichette per il settore farmaceutico: alcune prestazioni che è fondamentale garantire

Sicuramente nel settore farmaceutico l’etichetta assume un’importanza vitale: le informazioni riportate sulle confezioni devono infatti garantire la massima chiarezza per le persone che devono utilizzare i farmaci, ma anche mettere gli addetti ai lavori al riparo da errori e consentire di individuare facilmente se siano avvenute eventuali manomissioni.

Inoltre non si deve dimenticare che il settore farmaceutico è sottoposto a normative rigidissime e in continuo aggiornamento, oltre che a controlli estremamente puntuali. In breve, per realizzare delle etichette in grado di garantire determinate performance nel totale rispetto delle leggi è fondamentale affidarsi a un partner esperto, che conosca a fondo l’ambito farmaceutico.

Ecco alcuni esempi di etichette con prestazioni particolari che possono essere utilizzate per identificare i farmaci con la massima sicurezza.

Etichette trasparenti per siringhe

Può esserci la necessità di mostrare il contenuto della siringa, in modo da permettere all’utilizzatore finale di valutare se a livello visivo sia tutto conforme alla norma e di assicurarsi di aver utilizzato tutto il medicinale.

La soluzione necessaria in questo caso è un’etichetta trasparente, stampata quindi su un liner in poliestere che consenta di ottenere un “no label look” e che permetta allo stesso tempo di leggere con chiarezza i testi stampati.

Etichette in braille e con informazioni “nascoste”

Le confezioni di farmaci devono riportare per legge anche le informazioni in braille per i non vedenti, in modo da rendere più semplice possibile la somministrazione di eventuali pillole o altri tipi di medicamento anche alle persone che non possono leggere normalmente sulla scatola. In caso ad esempio di flaconi che non prevedono un astuccio esterno, è sull’etichetta stessa che dovranno essere applicati i segni in rilievo dell’alfabeto braille, tramite un’apposita e precisa lavorazione.

Sulle etichette dei farmaci ci possono essere però anche informazioni che consentano di sventare i tentativi di contraffazione. Per questa necessità è possibile anche utilizzare sulle etichette degli inchiostri invisibili: si tratta di formulazioni particolari, che possono essere rese leggibili con l’utilizzo della lampada di Wood, vale a dire il lettore a raggi ultravioletti. Un’alternativa agli inchiostri invisibili sono le vernici luminescenti, che si “accendono” quando vengono illuminate. Nel caso in cui l’etichetta di un farmaco non presenti il corretto sigillo “invisibile” ad un’opportuna ispezione oppure se il sigillo risulta manomesso, quella confezione verrà giudicata contraffatta o non sicura e ritirata dal commercio.

Etichette criogeniche

La conservazione delle provette nei laboratori medici e farmaceutici avviene a temperature inferiori allo zero (-196° quando vengono immerse nell’azoto liquido). In condizioni così estreme non è possibile utilizzare dei normali adesivi perché non aderirebbero alla provetta, e non è nemmeno possibile scegliere un materiale qualunque per la realizzazione dell’etichetta perché si rischia che si distrugga per delaminazione.

È quindi indispensabile selezionare dei materiali altamente performanti, come ad esempio adesivi in grado di fissarsi anche su una superficie congelata e di resistere anche per anni, o liner adatti a non temere freddo, umidità ed eventuali sbalzi di temperatura nel momento in cui la provetta viene estratta dal luogo in cui si conserva.

Etichette sostenibili

La quantità di farmaci che ogni giorno vengono utilizzati e acquistati nel mondo è elevatissima, e quindi anche lo smaltimento delle loro confezioni richiede una riflessione in termini di sostenibilità come ogni altro tipo di imballaggio.

Un’etichetta sostenibile per un prodotto farmaceutico non è necessariamente quella che viene realizzata con materiali (ad esempio) compostabili, ma è anche quella che può essere smaltita nella raccolta differenziata assieme al contenitore su cui è apposta. La soluzione ideale per ogni prodotto può essere trovata con un’attenta analisi del suo utilizzo, della sua conservazione e del suo smaltimento.

Noi di Vico Etichette, con il nostro Green Label Lab, troviamo ogni giorno delle soluzioni sostenibili per packaging ed etichettatura, rispettando anche le richieste di performance superiori agli standard. Inoltre siamo esperti anche in etichette ad alte prestazioni e per il settore farmaceutico: da laboratorio artigiano dell’etichetta, gestiamo ogni progetto con la massima attenzione alle esigenze del cliente e alla normativa vigente.

Hai qualche domanda per noi o vorresti sapere come rendere più green le tue etichette e il packaging dei tuoi prodotti? Chiamaci e scopri quello che possiamo fare per te!

Contattaci

Fabrizio Bonaccorso CEO

etichette eco-friendly

Seguici

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Noi e i nostri partner pubblicitari selezionati possiamo archiviare e/o accedere alle informazioni sul tuo dispositivo, come i cookie, identificatori unici, dati di navigazione. Puoi sempre scegliere gli scopi specifici legati al profilo accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie, e puoi sempre revocare il tuo consenso in qualsiasi momento facendo clic su "Gestisci consenso" in fondo alla pagina.

Elenco di alcune possibili autorizzazioni pubblicitarie:

Puoi consultare: la nostra lista di partner pubblicitari, la Cookie Policy e la Privacy Policy.

Resta informato!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

[contact-form-7 id="4117" ]