Etichette anticontraffazione: una protezione in più per il tuo marchio

La contraffazione è un rischio che corrono soprattutto i brand più noti e apprezzati. Ma anche chi non ha un marchio particolarmente conosciuto vuole, giustamente, proteggere le sue creazioni dalla possibilità di venire imitate e falsificate.

Le etichette oggi sono ancora più che in passato un mezzo per mettere al sicuro i propri prodotti dal rischio della contraffazione e della manomissione, consentendo di proteggere diversi tipi di oggetto anche dai furti. Etichette di questo tipo possono essere applicate su generi alimentari, bevande e cosmetici, ma anche su gioielli e abbigliamento. L’importante è scegliere la tecnologia giusta per ogni applicazione, in base alle proprie necessità.

 

Etichette antimanomissione e anticontraffazione più diffuse

Alcune tipologie di etichette anticontraffazione sono una costante nella vita di tutti i giorni: ne sono un esempio le etichette olografiche, che nell’aspetto ricordano la banda anticontraffazione delle banconote. Vengono realizzate con una stampa a caldo su materiali specifici e sono altamente personalizzabili con ologrammi di diverso tipo e colore. È addirittura possibile creare un effetto 3D, che rende l’etichetta non solo una protezione in più per l’oggetto su cui viene applicata ma anche un elemento distintivo particolarmente scenografico.

Le etichette antimanomissione più semplici da realizzare sono quelle a strappo: realizzate generalmente in carta o in plastica, sono estremamente delicate e si distruggono in maniera irrecuperabile se si cerca di sollevarle o staccarle dal loro supporto.

Inoltre ci sono le etichette Void, composte da due elementi sottilissimi che si separano irreparabilmente quando si tenta di sollevare l’etichetta: in questo modo uno dei due elementi, quello adesivo, rimane sull’oggetto senza possibilità di venire rimosso.

Infine, un’altra soluzione interessante è quella dei rivestimenti luminescenti: applicati a un’etichetta, rimangono invisibili finché non vengono posti sotto a una luce ultravioletta.

 

Etichette antimanomissione tecnologiche

Negli ultimi anni sono apparse delle etichette di nuova generazione che si basano sempre di più su tecnologie specializzate. Le etichette RFID, per esempio, contengono al loro interno addirittura una specie di antenna a radiofrequenza. Questa può essere programmata in modo che i sistemi di sicurezza siano in grado di captarla. In pratica, funziona come un sistema antifurto inserito nell’etichetta.

Un’ulteriore evoluzione è rappresentata dalle etichette NFC, che oltre all’antenna sono anche integrate da un microchip. Quest’ultimo contiene un software in grado di registrare gli spostamenti dell’oggetto su cui è apposta l’etichetta, salvando tutti i dati relativi alla sua movimentazione.

Etichette come queste rappresentano non solo una garanzia per chi vuole essere certo che i suoi prodotti non possano essere imitati i manomessi, ma hanno anche un impatto positivo sull’ambiente: delegando infatti alle etichette NFC il compito di registrare gli spostamenti di un oggetto è possibile evitare di stampare su carta della documentazione, mantenendo all’interno dell’etichetta molte informazioni importanti. Inoltre le etichette anticontraffazione sottolineano la qualità dell’oggetto sul quale vengono apposte, e rappresentano per l’acquirente una garanzia in più di scegliere un prodotto autentico e curato.

Hai mai pensato di proteggere i tuoi prodotti con un’etichetta anticontraffazione? Noi di Vico Etichette possiamo aiutarti: grazie al nostro approccio artigianale siamo in grado di studiare tutti i dettagli del tuo progetto e di elaborare la soluzione migliore per le tue esigenze. E con il nostro Green Label Lab, specializzato in progetti sostenibili, possiamo darti anche i giusti consigli per diminuire il tuo impatto sull’ambiente.

 

Contattaci e parlaci delle tue esigenze!

 

Contattaci

 

 

 

 

 

 

 

Fabrizio Bonaccorso CEO

etichette eco-friendly

Seguici

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Noi e i nostri partner pubblicitari selezionati possiamo archiviare e/o accedere alle informazioni sul tuo dispositivo, come i cookie, identificatori unici, dati di navigazione. Puoi sempre scegliere gli scopi specifici legati al profilo accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie, e puoi sempre revocare il tuo consenso in qualsiasi momento facendo clic su "Gestisci consenso" in fondo alla pagina.

Elenco di alcune possibili autorizzazioni pubblicitarie:

Puoi consultare: la nostra lista di partner pubblicitari, la Cookie Policy e la Privacy Policy.

Resta informato!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

[contact-form-7 id="4117" ]